SICUREZZA URBANA INTEGRATA E IMMIGRAZIONE
Corso di formazione per operatori della Polizia Locale
Docente: DOMENICO GIANNETTA – Comandante Polizia Locale - Specialista in Organizzazione e Gestione della Sicurezza Urbana - Esperto Protezione Civile – Sportello Unico Attività Produttive
Infopol ha il piacere di segnalare il corso sulla "SICUREZZA URBANA INTEGRATA E IMMIGRAZIONE". Docente: Domenico Giannetta
Link:
Consulta il programma

DATACITTA'PREZZOPROMOZIONE
lunedì 20 febbraio 2023nessunaDettagliNon disponibile
Sede:
Orario: dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Sede:
Orario: dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Sede:
Orario: dalle ore 8.30 alle ore 12.30
lunedì 20 febbraio 2023Dettagli€ guarda tabella prezziNon disponibile
lunedì 20 febbraio 2023Dettagli€ 70 (+ iva per i privati - esente iva per la PA)Non disponibile

SICUREZZA URBANA INTEGRATA E IMMIGRAZIONE

PROGRAMMA

LA SICUREZZA URBANA INTEGRATA

Forze di Polizia Nazionali e Locali (Municipale e Provinciale)
Ordine e Sicurezza Pubblica: Regio Decreto 18 giugno 1931, n. 773 - Testo unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza
Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3 - Modifiche al titolo V della parte seconda della Costituzione: la sicurezza tra legislazione statale e regionale
Legge Costituzionale 11/02/2022, n. 1 Modifiche degli art.9 e 41 della Costituzione in materia di tutela dell'ambiente
Incolumità Pubblica e Sicurezza Urbana: i nuovi poteri dei sindaci - Decreto Ministero Interno 05/08/2008
Decreto legge 20 febbraio 2017, n. 14 recante "Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città":

  • linee generali delle politiche pubbliche per la promozione della sicurezza integrata
  • accordi per la promozione della sicurezza integrata
  • specifici accordi per la promozione della sicurezza integrata
  • riqualificazione e recupero delle aree o dei siti più degradati
  • prevenzione della criminalità
  • prevenzione dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria
  • promozione del rispetto della legalità
  • promozione del rispetto del decoro urbano
  • situazioni di grave incuria o degrado del territorio o di pregiudizio del decoro e della vivibilità urbana
  • orari di vendita e di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche
  • limitazioni in materia di orari di vendita e di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche
  • ordinanze contingibili e urgenti: spaccio di stupefacenti, sfruttamento della prostituzione, accattonaggio, illecita occupazione di spazi pubblici o violenza
  • Disposizioni a tutela della sicurezza e del decoro urbano
  • Ordine di allontanamento e divieto di accesso
  • Sospensione condizionale con divieto di accesso
  • Misure contro le occupazioni arbitrarie di immobili
  • Disposizioni in materia di pubblici esercizi
  • Ulteriori misure contro lo spaccio di stupefacenti
  • Misure contro il deturpamento e l'imbrattamento di immobili pubblici o mezzi di trasporto

Ordinanze contingibili ed urgenti: Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 - Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali
Sicurezza urbana e garanzie costituzionali: ordinanze sindacali, ronde e coordinamento
Il potere di ordinanza “contingibile ed urgente” del sindaco - Rassegna di giurisprudenza coordinata con la dottrina
Potere d’ordinanza sindacale dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 115 del 04/04/2011
La sicurezza urbana: il ruolo della gestione territoriale delle città
La sicurezza urbana tra politics e policy
Sicurezza e ordinamento regionale
Patti territoriali, Protocolli d’Intesa e forme negoziate di sicurezza urbana integrata, partecipata e condivisa: il ruolo del terzo settore (cooperative sociali, associazioni di promozione sociale, associazioni di volontariato, Organizzazioni non governative, ONLUS, ecc.)
Criminalità – Illegalità Amministrativa – Devianza – Degrado Urbano – Insicurezza reale / percepita – Polizia di Prossimità – Controllo Sociale – Partnership – Prevenzione
Attori e Stakeholders della Sicurezza Urbana Integrata
Progettare la Sicurezza: l’esperienza della Regione Campania attraverso l’analisi di alcuni progetti di sicurezza urbana integrata
Sicurezza Urbana: Risorse Finanziarie Europee, Nazionali e Regionali
Casi pratici: discussione e analisi dei problemi, definizione degli obiettivi, determinazione delle azioni e controllo di gestione
Sistemi di Videosorveglianza
Varchi rilevazione targhe e telecamere di contesto
Privacy e regolamento di videosorveglianza
D.L. 31/10/2022, n.162 – Art. 434-bis – Invasione di terreni o edifici per raduni pericolosi per l’ordine pubblico o l’incolumità pubblica o la salute pubblica

DECRETO SICUREZZA E IMMIGRAZIONE

IL DECRETO-LEGGE 4 OTTOBRE 2018, N. 113:

Art. 13. Disposizioni in materia di iscrizione anagrafica
Il permesso di soggiorno costituisce documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'iscrizione anagrafica
Art. 14. Disposizioni in materia di acquisizione e revoca della cittadinanza
Revoca della cittadinanza: se una persona viene ritenuta un possibile pericolo per lo Stato, potrebbe scattare la revoca della cittadinanza in caso di condanna in via definitiva per reati legati al terrorismo. In più, una domanda di cittadinanza potrà essere rigettata anche se presentata da chi ha sposato un cittadino o cittadina italiana.
Art. 17. Prescrizioni in materia di contratto di noleggio di autoveicoli per finalità di prevenzione del terrorismo
Per prevenire tragici attentati, chi noleggia dovrà comunicare con anticipo a un Centro Elaborazione i dati identificativi del richiedente. Se dopo un raffronto dovessero emergere situazioni di potenziale pericolo, verrà inviata una segnalazione alla Forze dell’Ordine per un controllo
Art. 18. Disposizioni in materia di accesso al CED interforze da parte del personale della polizia municipale
Connessione della Polizia Locale alla Banca Dati SDI solo nei comuni con più di 100.000 abitanti e progressivamente ai capoluoghi di provincia
Art. 19. Sperimentazione di armi ad impulsi elettrici da parte delle polizie locali
Sperimentazione del taser estesa anche alla Polizia Locale delle città con più di 100.000 abitanti
Art. 19-bis. Interpretazione autentica dell'articolo 109 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773
Comunicazione obbligatoria dei dati da parte dei titolari di strutture ricettive di qualsiasi genere anche per i sub-affitti inferiori a 30 gg
Art. 19-ter. Dotazioni della polizia municipale. Interpretazione autentica dell'articolo 5, comma 5, primo periodo, della legge 7 marzo 1986, n. 65
Gli addetti al servizio di polizia municipale ai quali è conferita la qualifica di agente di pubblica sicurezza possono portare, senza licenza, le armi di cui possono essere dotati anche al di fuori del territorio dell'ente di appartenenza esclusivamente in caso di necessità dovuto alla flagranza dell'illecito commesso nel territorio di appartenenza
Art. 20. Estensione dell'ambito di applicazione del divieto di accesso ai luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive
Il Daspo è esteso anche per chi è sospettato di essere in preparazione di un attentato oppure di fiancheggiare un’organizzazione terroristica
Art. 20-bis. Contributo delle società sportive agli oneri per i servizi di ordine pubblico in occasione di manifestazioni sportive
Art. 21. Estensione dell'ambito di applicazione del divieto di accesso in specifiche aree urbane
Il Daspo è esteso anche >

alle aree destinate allo svolgimento di fiere, mercati, pubblici spettacoli
Art. 21-bis. Misure per la sicurezza nei pubblici esercizi
Il Questore nell’applicazione del TULPS valuterà la presenza di accordi sottoscritti con i gestori nel contrasto alla movida fuori dai locali
Art. 21-ter. Sanzioni in caso di inottemperanza al divieto di accesso in specifiche aree urbane
Art. 21-quater. Introduzione del delitto di esercizio molesto dell'accattonaggio
Art. 669 Bis Codice Penale “Esercizio molesto dell’accattonaggio” ossia accattonaggio con modalità vessatorie o simulando deformità o malattie o attraverso il ricorso a mezzi fraudolenti per destare l'altrui pietà
Art. 21-quinquies. Modifiche alla disciplina sull'accattonaggio
Art. 21-sexies. Disposizioni in materia di parcheggiatori abusivi
Modifica l’art. 15 bis del Codice della Strada attraverso l’aumento delle sanzioni e trasformazione in reato in caso di reiterazione o di utilizzo di minori
Art. 23. Disposizioni in materia di blocco stradale Introdotto il reato di blocco stradale, anche occupazione dei binari ferroviari e nel caso di blocco di strade con il proprio corpo
Art. 23-bis. Modifiche al codice della strada
Art. 28. Modifiche all'articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267
Art. 29-bis. Modifiche al codice della strada, in materia di circolazione di veicoli immatricolati all'estero
E’ vietato, a chi ha stabilito la residenza in Italia da oltre sessanta giorni, circolare con un veicolo immatricolato all'estero
Circolare Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Prot. n. 0033292 del 20/12/2018
Art. 30. Modifica dell'articolo 633 del codice penale
Occupazione abusiva di immobili – aumento delle pene
Art. 31-bis. Modifica all'articolo 284 del codice di procedura penale
La misura cautelare degli arresti domiciliari non può essere eseguita presso un immobile occupato abusivamente
Art. 31-ter. Disposizioni in materia di occupazione arbitraria di immobili
Il prefetto, acquisito il parere del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica in seduta allargata ai rappresentanti della regione, emana, ai sensi dell'articolo 13 della legge 1° aprile 1981, n. 121, direttive per la prevenzione delle occupazioni arbitrarie di immobili
Art. 35-bis. Disposizioni in materia di assunzioni a tempo indeterminato di personale della polizia municipale
Sblocco delle Assunzioni a tempo indeterminato per il 2019 Nota operativa ANCI
Art. 35-ter. Modifiche all'articolo 50 del testo unico di cui al d.lgs. 18/08/2000, n. 267
Aumento delle sanzioni e limitazione orari di vendita
Art. 35-quater. Potenziamento delle iniziative in materia di sicurezza urbana da parte dei comuni
Art. 35-quinquies. Videosorveglianza - Aumento fondi videosorveglianza per i comuni
Art. 35-sexies. Utilizzo degli aeromobili a pilotaggio remoto da parte delle Forze di polizia di cui all'articolo 16, primo comma, della legge 1° aprile 1981, n. 121 Utilizzo Droni Forze di Polizia e Guardia di Finanza
Circolare del Ministero dell’Interno del 18 dicembre 2018, n. 83774
Legge 17/12/2018, n. 136 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria
L’art. 23 bis modifica art. 193 del Codice della Strada con inasprimento sanzioni per doppia violazione e fermo amministrativo per 45 giorni
Circolare del Ministero dell’Interno Prot. n. 300/A/9742/18/149/2018/07 del 24/12/2018

STRUMENTI OPERATIVI
PER LA SICUREZZA URBANA INTEGRATA

Il Regolamento di Polizia Urbana
Il Regolamento di Sicurezza Urbana
Il Regolamento del Corpo / Servizio di Polizia Locale
Il Regolamento per l’occupazione del suolo pubblico
Le ordinanze accattonaggio, meretricio, bevande alcoliche, bombolette spray, prostituzione, schiamazzi, limitazione orari vendita e somministrazione, ecc.
Il Patto per la Sicurezza
Il Controllo del Vicinato
Le Piazze di Spaccio -Spiagge Sicure
Il DASPO Urbano e l’ordine di allontanamento
La guida anti truffe
Il coordinamento tra forze di polizia nazionali e locali



TEST DI VALUTAZIONE FINALE

SEDE DECENTRATA IN VIDEOCONFERENZA CON PC/SMARTPHONE

DAL COMANDO E DA CASA (UTENZA SINGOLA) € 70

ISCRIZIONE COLLETTIVA IN VIDEOCONFERENZA CON PC/SMARTPHONE
O ACQUISTO REGISTRAZIONI

FINO A 4 OPERATORI € 270
FINO A 6 OPERATORI € 395
FINO A 8 OPERATORI € 520
FINO A 10 OPERATORI € 645
OLTRE I 10 OPERATORI su richiesta

MODALITA' DI PAGAMENTO

I PREZZI sono:
- da intendersi Iva 22% esclusa se la fattura è intestata a un Ente pubblico (art. 10, d.p.r. 633/72). La quota è da intendersi AL NETTO delle spese di bonifico e di marca da bollo (euro 2 su tutte le fatture esenti IVA di importo superiore a euro 77,47)
- da intendersi + Iva 22% se la fattura è intestata a un privato/azienda. La quota va versata ANTICIPATAMENTE SE PRIVATO/AZIENDA, con bonifico su c/c intestato a: INFOPOL S.R.L. a socio unico – IT05Z0306901789100000006162, INTESA SANPAOLO

La dispensa e l’attestato di partecipazione verranno inviati
per e-mail agli iscritti.


Condividi corso: